SCHEDA DI PROGETTO IC GHIBERTI – DATI DOTTI

Titolo Dati dotti: vogliamo essere A.C.I.D.I (Analizzatori, Conoscitori, Informatori, Diffusori in Internet)

Grado e ordine Secondaria di I grado – seconda

Istituto IC Ghiberti, Firenze

Autore Maria Teresa Tronfi

Questo percorso intende guidare e rendere gradualmente più responsabili gli allievi circa l’importanza di riconoscere l’attendibilità delle informazioni e delle fonti reperite in rete. Gli allievi, dopo la visione di alcuni video, si cimenteranno nella ricerca delle fonti affidabili per smentire i fatti riferiti nei video per poi inventare loro stessi una fake news. Entrando successivamente nel vivo dei meccanismi, vantaggi e pericoli della condivisione del materiale in rete, elaboreranno una pagina su un argomento da inserire in Vikidia. Infine, realizzeranno un breve video tutorial per istruire i compagni dell’istituto su come riconoscere l’attendibilità di un’informazione reperita online.

C2 – Cercare informazioni e valutarne la pertinenza
(searching & filtering)
C3 – Valutare l’affidabilità delle informazioni
(evaluating)
C5 – Trattare dati in forma di tabelle e
grafici
C7 – Sviluppare risorse e riusare contenuti E4 – Interagire in modo responsabile E5 – Collaborare in rete
  X   X    

    • ob. 1

Riconoscere gli elementi che determinano l’attendibilità di un’informazione

    • ob. 2

Comprendere i meccanismi, i vantaggi e pericoli della condivisione in rete

    • ob. 3

Elaborare un breve video per informare i compagni dell’istituto dell’importanza di accertarsi dell’attendibilità delle informazioni reperite sulla rete prima di utilizzarle

    • Verifica ob. 1

Questionario a risposta chiusa.

    • Verifica ob. 2

Questionario a risposta chiusa.

    • Verifica ob. 3

Prova complessa in piccolo gruppo: realizzazione di un video per i compagni della scuola su come riconoscere l’attendibilità di un’informazione.

Apprendi-stato cognitivo Web inq. (Orient/ Concept/ Investig/ Concl/ Discuss) ARCS (Atten/ Relev/ Confid/ Satisf) Gamifica-tion Feedback Peer tutoring Teoria del carico cognitivo

 

X X      

 

  • ob. 1
  1. Il docente avvia la lezione con la visione di brevi filmati: “Arrivano i marziani. Orwell alla radio (1983)”, “Le teste false di Modigliani (1984)”.
  2. Il docente poi stimola gli allievi a ricercare online informazioni sui fatti presentati nei video assegnando la compilazione di una tabella.
  3. Divisi in piccoli gruppi, gli alunni creano una notizia falsa su un argomento di Storia dell’Arte (arte longobarda, paleocristiana, bizantina), la scrivono in un documento e poi la presentano utilizzando Prezi. Realizzano, infine, un elaborato digitale (tipo pagina di giornale) e lo presentano a tutta la classe.
  4. Il docente assegna la verifica 1 e, in seguito, ne propone la correzione.
  • ob. 2
  1. Il docente presenta Vikidia e le principali regole della comunità virtuale.
  2. Il docente assegna agli allievi, divisi in piccoli gruppi, l’elaborazione di una pagina in Vikidia.
  3. Il docente assegna la verifica 2 e, in seguito, ne propone la correzione.
  • ob. 3
  1. Il docente assegna agli allievi, divisi in piccoli gruppi il compito di elaborare un breve video tutorial per informare i compagni dell’istituto circa l’importanza di attestare l’attendibilità delle informazioni reperite in rete.
  2. Gli alunni illustrano il proprio elaborato ai compagni.

Strumenti:

  • connessione internet
  • PC o tablet (1 per alunno)
  • 1 LIM o PC con video proiettore

Il progetto si conclude con l’inserimento di una pagina creata appositamente dagli allievi su Vikidia e con la realizzazione di un breve video tutorial che spiega ai compagni dell’istituto come riconoscere l’attendibilità delle informazioni reperite online.